Dolomiti The original Shop

THE ORIGINAL SHOP DOLOMITI BIO FARM

da agricoltura BioSinergica Certificata

 

DOLOMITI BIO FARM PERMACULTURA BIOSINERGICA
« Le strategie “dal basso verso l’alto” più rilevanti partono dall’individuo e si sviluppano attraverso l’esempio e l’emulazione fino a generare cambiamenti di massa. La permacultura – per quanto complementare ha molti approcci “dall’alto verso il basso” all’interno del movimento ambientalista – non ha come obiettivo principale quello di far pressione su governo e istituzioni per cambiare la politica, ma quello di permettere a individui, famiglie e comunità locali di accentuare la loro autosufficienza e autoregolazione. […] Tale approccio si basa sulla consapevolezza che una parte della società è pronta, disponibile e in grado, sostanzialmente – questo è ancora più significativo – di cambiare il proprio comportamento, se crede che ciò sia possibile e rilevante. Questa minoranza socialmente ed ecologicamente motivata rappresenta la chiave di volta di un cambiamento su larga scala. » (Permacultura fonte wikipedia)

DOLOMITI BIO FARM 100% PRODOTTI NATURALI DELLE DOLOMITI UNESCO INFO@DOLOMITIBIOFARM.IT – #dolomitibiofarm – Facebook DolomitiBioFarm

  • Fagiolo “Spagnolit” IGP FRESCO

    SETTEMBRE MESE DEL FAGIOLO FRESCO OPPURE SECCO SU RICHIESTA
    Confezione da 500g 

    Fagiolo di Lamon IGP. SPAGNOLIT . Prodotto in modo naturale da agricoltura BioSinergica. L’azienda Dolomiti Bio Farm è situata tra i 600 e i 700m/slm sulle vallate Dolomitiche Feltrine. I Fagioli Spagnolit IGP sono certificati dal consorzio e dagli enti di certificazione. Si presenta con una forma piuttosto rotondeggiante ed a botte, con striatura rosso brillante su fondo crema. Di ridotte dimensioni (gr. 0.90) e di modesta resa. E’ però il più ricercato per la delicatezza del gusto e per la buccia particolarmente tenera. Indicato per insalate e “pendolon” (piatto tipico pastorale locale).

    Si tratta di pianta rampicante con foglie di colore verde pisello a levatura bassa media i cui fiori compaiono a 35-40 cm. dal suolo. Il colore dei Fiori è rosa chiaro con una fioritura unica.

    10,00
    10,00
    Valutato 5.00 su 5
  • ORO ROSSO DOLOMITI BIO FARM

    “L’ORO ROSSO” DI DOLOMITI BIO FARM

    Il ricercato gusto raffinato dell’ORO ROSSO DOLOMITI BIO FARM e i suoi caratteri distintivi derivano dal particolare e pregiato luogo dove nasce, dalla tecnica di coltivazione che adottiamo (BioSinergica al 100% Naturale) e dalla continua ricerca sensoriale, il nostro zafferano, ORO ROSSO DOLOMITI BIO FARM è in grado di garantire a tutti “i Migliori Chef” una perfetta combinazione di sapore, profumo, colore oltre alle preziose caratteristiche organolettiche che il prodotto possiede.

    Prezzo riferito a confezione
    da 1g

    40,00
    40,00
  • PATATE NATURALI DOLOMITI BIO FARM

    Confezione da 1Kg

    LE PATATE Dolomiti Bio Farm, sono ingredienti pregiati perchè mantengono le loro proprietà nutritve intatte, perfette per creazioni esclusive, vengono coltivate con metodo BioSinergico rispettando i tempi e le sinegie che instaurano con le piante spontanee e/o coltivate in azienda, delimitate e protette al limitare dei Boschi, da varietà tipiche e riproducibili, si sviluppano e maturano in un ambiente unico e incontaminato, mantenendo le loro proprietà organolettiche originali intatte al 100%. La tecnica agricola attuata in azienda è l’Agricoltura BioSinergica basata sulla Permacultura.

    6,00
    6,00
  • FRAGOLE DI BOSCO

    Confezione da 250g
    Solo su Prenotazione

    I Prodotti Dolomiti Bio Farm sono ingredienti unici per creazioni esclusive, di altissima qualità, grazie alle tecniche agricole sostenibili attuate in azienda e alla pregiata ubicazine geografica della zona di produzione, le Vallate delle Dolomiti UNESCO.
    Le Fragoline di Bosco vengono raccolte nelle radure dell’azienda DOLOMITI BIO FARM, “delimitate e protette”, dove nascono spontanee , evitando interventi invasivi e preservando la fertilità del suolo che viene mantenuto inviolato. Al limitare delle aree boschive dell’azienda nascono le nostre pregiate fragoline, all’ombra di antichi faggi semenzai e di balsamiche essenze come larici e abeti rossi, profumatissime e dolcissime Fragoline selvatiche Dolomiti Bio Farm.
    Disponibilità molto limitata (solo in stagione Giugno/Luglio)
    Solo su Prenotazione
    Aperte le Prenotazioni Nuova Stagione.

    Dai Boschi incontaminati e incantati delle Dolomiti alla tua tavola in 24 ore.
    Disponibilità limitata – Contattaci per prenotazioni per la campagna 2018.
    Prezzo esposto si riferisce a 250g di Prodotto Fresco.
    Prodotto Fresco disponibilità limitata solo in stagione Giugno/Luglio.

    15,00
    15,00
  • LAMPONI DI BOSCO

    Confezioni da 250g
    Solo su Prenotazione

    I LAMPONI DI BOSCO come LE MORE di Bosco Dolomiti Bio Farm, sono ingredienti pregiati per creazioni esclusive, vengono coltivati nelle radure, delimitate e protette dell’azienda DOLOMITI BIO FARM, al limitare del Bosco, profumo intenso, consistenza vellutata, sapore dolce con una nota finale di limone, mantengono le loro proprietà organolettiche originali, intatte in quanto la tecnica agricola attuata in azienda, l’Agricoltura BioSinergica è basata sulla Permacultura, la tecnica Sinergica di Masanobu Fukuoka e l’agricoltura naturale di un tempo.

    Disponibilità limitata solo in stagione Giugno/Luglio/Agosto.
    .
    Dai Boschi incontaminati e incantati delle Dolomiti alla tua tavola in 24 ore.
    Prezzo esposto si riferisce a 250g di Prodotto Fresco.
    Prodotto Fresco disponibilità limitata.

    PROPRIETÀ E VALORI NUTRIZIONALI DELLE “MORE” DOLOMITI BIO FARM – PROPRIETÀ ORGANOLETTICHE INTATTE

     

    6,00
    6,00
  • MORE DI BOSCO

    LE MORE di Bosco Dolomiti Bio Farm, sono ingredienti pregiati per creazioni esclusive, vengono coltivate nelle radure, delimitate e protette dell’azienda DOLOMITI BIO FARM, al limitare del Bosco, dolci e polpose more che nascono, si sviluppano e maturano in un ambiente unico e naturale mantenendo le loro proprietà organolettiche originali, intatte al 100%. Tecnica agricola attuata in azienda basata sulla Permacultura; Agricoltura BioSinergica.

    Disponibilità limitata solo in stagione Giugno/Luglio/Agosto Solo su Prenotazione.
    .

    Dai Boschi incontaminati e incantati delle Dolomiti alla tua tavola in 24 ore.
    Prezzo esposto si riferisce a 250g di Prodotto Fresco.
    Prodotto Fresco disponibilità limitata.

    PROPRIETÀ E VALORI NUTRIZIONALI DELLE “MORE” DOLOMITI BIO FARM – PROPRIETÀ ORGANOLETTICHE INTATTE

    10,00
    10,00
  • ROSA CANINA

    LA ROSA CANINA ANTICA delle Dolomiti UNESCO by Dolomiti Bio Farm, è un’ingrediente naturale, una pianta autoctona rustica e preziosa vive nelle radure delimitate e protette dai boschi dell’azienda DOLOMITI BIO FARM. Il suo intenso sapore che ricorda il limone si fonde con note fruttate di fragola e mela mature, mantengono le proprietà organolettiche originali, intatte in quanto la tecnica agricola attuata in azienda, l’Agricoltura BioSinergica, è basata sulla Permacultura, la tecnica Sinergica di Masanobu Fukuoka e sull’agricoltura naturale di un tempo.

    Le bacche della rosa canina sono considerati “sorgenti naturali” di VITAMINA C che è presente in quantità fino a 50-100 volte superiore rispetto agli agrumi più comuni (100g di bacche contengono la stessa quantità di vitamina C di 1 kg degli agrumi tradizionali).

    10,00
    10,00
  • Rosmarino di Montagna Fresco

    VALORI NUTRIZIONALI 100g
    Calorie 131
    Grassi 6 g
    Acidi grassi saturi 2,8 g
    Acidi grassi polinsaturi 0,9 g
    Acidi grassi monoinsaturi 1,2 g
    Colesterolo 0 mg
    Sodio 26 mg
    Potassio 668 mg
    Carboidrati 21 g
    Fibra alimentare 14 g
    Proteine 3,3 g
    Vitamina A 2.924 IU Vitamina C 21,8 mg
    Calcio 317 mg Ferro 6,7 mg
    Vitamina D 0 IU Vitamina B6 0,3 mg
    Vitamina B12 0 µg Magnesio 91 mg

    2,50
    2,50
  • Salvia di Montagna Fresca

    Salvia Officinalis
    Salvia Bio Coltivata ed Essiccata sulle Dolomiti da piante autoctone antiche

    informazioni generiche sulla salvia riconosciute dalla medicina naturale:
    Le foglie della salvia contengono principi amari, acidi fenolici, i flavonoidi e un olio essenziale (contenente tujone, cineolo, borneolo, linalolo, beta-terpineolo e beta-cariofillene). La salvia è da sempre utilizzata dalla medicina naturale nelle affezioni dell’apparato gastrointestinale, come rilassante della muscolatura liscia, anche contro i dolori mestruali.

    L’acido carnosico e i triterpeni (amirina, betulina, acido crategolico ed acido 3-idrossi-ursolico) conferiscono alla salvia proprietà antinfiammatorie e diuretiche offrendo una buona risposta contro la ritenzione idrica, gli edemi, i reumatismi e mal di testa.

    I preparati a base di salvia sono efficaci per combattere tutte le forme di catarro grazie alla presenza dell’olio essenziale dalle proprietà antisettiche e balsamiche. Per questa ragione trova impiego nella cura delle patologie dell’apparato respiratorio in caso di raffreddore, tosse, mal di gola e febbre. Infine, la medicina naturale consiglia la salvia perché possiede anche un’azione ipoglicemizzante: un infuso a stomaco vuoto di salvia è utile nella cura del diabete, perché riduce il tasso di glicemia nel sangue.

    Cenni storici
    La salvia è conosciuta fin dall’antichità per le sue proprietà salutari, ciò che spiega il suo nome, proveniente da salvo che significa appunto “salvare”. I Galli, in particolare, ritenevano che la salvia avesse la capacità di guarire tutte le malattie e che agisse efficacemente da “deterrente” contro febbre e tosse. Alcuni addirittura credevano che avesse il potere di resuscitare i morti e per questo veniva anche utilizzata nella preparazione di riti magici.

    I Romani la consideravano una pianta sacra, tanto che esisteva un vero e proprio rito per la raccolta, che spettava a pochi eletti. Questi dovevano addirittura indossare un abbigliamento particolare dopo aver compiuto sacrifici.

    Nella medicina popolare, già nel Medioevo, veniva usata come cicatrizzante sulle ferite e piaghe difficili da rimarginare.
    I Cinesi ritenevano che la salvia fosse in grado di “regalare” la longevità: nel XVII secolo, un cesto di foglie di salvia era scambiata dai mercanti olandesi con tre cesti di tè. Nella medicina tradizionale cinese utilizzano ancora oggi la salvia per curare l’insonnia, la depressione, le afflizioni gastrointestinali, le malattie mentali, i disturbi mestruali.

    Nella medicina ayurvedica, con impieghi analoghi, la prescrivono anche per uso esterno per le emorroidi, la gonorrea, contro la vaginite e le affezioni dell’occhio.

  • Origano di Montagna Fresco

    PROPRIETÀ DELL’OROGANO (Origanum vulgare)
    L’origano (Origanum vulgare), è una pianta perenne erbacea o leggermente sub arbustiva dalle foglie ovali, intere, opposte. I fiori per lo più rosei formano infiorescenze apicali a corimbo composto. Allo stato spontaneo, l’origano è pianta di montagna. Il nome scientifico deriva dal greco oros, montagna, e da ganos, splendore. Questa pianta ha bisogno di un bel sole caldo per sviluppare tutto il proprio aroma. Scopriamolo meglio.

    L’origano ha proprietà medicinali indiscutibili, contenute nelle sommità fiorite.
    Proprietà della pianta dell’origano
    I suoi fiori contengono un olio essenziale formato da varie sostanze aromatiche (terpinene, timolo, carvacrolo), che sviluppano un particolare e inconfondibile sapore forte e penetrante. Le sostanze aromatiche contenute nell’olio essenziale dei fiori della pianta di origano esercitano alcuni benefici effetti:

    Favoriscono la digestione, stimolando le secrezioni salivari e gastriche e hanno proprietà aperitive;
    Sono di aiuto in caso di meteorismo in quanto facilitano l’espulsione dei gas dall’intestino;
    Hanno proprietà toniche per il sistema nervoso;
    Liberano le vie respiratorie in caso di raffreddore e tosse;
    Esercitano una blanda azione disinfettante.


NATURAL FOOD by DOLOMITI BIO FARM Prodotti 100% di Montagna
I nostri Prodotti Vengono coltivati con il metodo di coltivazione “BioSinergico” DOLOMITI BioFARM basato sugli andamenti naturali terrestri, di conseguenza su quelli della vita delle biodiversità nel nostro Pianeta. Cibo Naturale al 100% – Anche Prodotti Vegan !OK!
Il metodo BioSinergico, vieta l’utilizzo di sostanze chimiche di sintesi come pesticidi, concimi o sostanze dannose di sintesi, zero veleni, evita moltissimi interventi colturali tradizionali inutili e controproducenti, tendendo a Zero lo spreco di Energia, l’organismo è basato sulla Permacultura.


ORGANISMO AGRICOLO BIO SINERGICO “DOLOMITI BIO FARM”


LE SINERGIE SONO ALLA BASE DELLA VITA …
È palese che per sua natura l’agricoltura opera in relazione con il mondo dell’artigianato, del commercio e dei servizi ecc. Solo una visione aperta e collaborativa potrà migliorare le condizioni generali di vita e lavoro. Gli agricoltori sono, in prima persona, interpreti dell’attività manifatturiera, di conseguenza la valorizzazione economica delle produzioni agrarie avviene primariamente con le fasi di trasformazione e commercializzazione diretta o del prodotto trasformato.
Se le possibilità di trasformazione e commercio vengono sottratte all’atto agricolo, l’agricoltura non sarà sostenibile, al contrario, i ricavi di queste attività devono tornare in agricoltura, come scelta necessaria per permetterne la sussistenza e ricominciare il ciclo di vita dell’azienda agricola o meglio definita “organismo agricolo”.

Da una gestione equilibrata delle risorse e dell’attività agricola, sorge un’economia che finanzia la cultura, l’arte, l’artigianato, il turismo e l’economia in genere del territorio anche attraverso le attività connesse e correlate, come ad esempio attività sociali  volte all’inclusione. Con questi presupposti si potrà valorizzare e costruire un territorio accogliente e attraente per supportare il turismo locale. Un paesaggio agrario con un simile carattere armonico, di innovazione sociale e cultura dell’ambiente, costituirà un polo di attrazione e un bacino capace di moltiplicare i flussi turistici di un paese

L’AGRICOLTURA È UN FATTO SOCIALE
Il mondo agricolo ha storicamente presidiato i problemi sociali
. La solidarietà e la cura della persona e dell’ambiente, la tutela degli anziani dei bambini e dei disabili, la regolazione dei rapporti, sono state gestite dal mondo rurale, come suoi compiti storici. Solo una “riduzione dell’agricoltura a fatto economico”, intervenuta con l’industrializzazione, ha spinto a considerare esterne queste occupazioni agricole tradizionali.

L’agricoltura è un fatto sociale e presidia non solo la sfera economica, ma anche quella giuridica e culturale. La capacità di operare dove esistono esclusione e criticitàsociali è una risorsa per la civiltà, tale da intervenire positivamente sui problemi e accogliere giovani e adulti a rischio esclusione.
Dall’organizzazione in senso sociale dell’agricolturapossono essere concepiti modelli virtuosi esemplari i cui effetti porteranno cambiamenti rimarchevoli in altri settori e nell’organizzazione pubblica. È importante creare interazioni sinergiche tra le risorse del territorio e le persone che vivono e lavorano sullo stesso per diffondere la consapevolezza comune, che sono necessari uno sviluppo e un autonomia economica locale.

CIBI NATURALI E SALUTE
Gli Indiani, Egiziani, Cinesi, e Sumeri sono solo alcune civiltà che hanno fornito la prova che suggerisce che gli alimenti possono essere efficacemente a beneficio della salute. L’ayurveda, la medicina tradizionale indiana vecchia di cinquemila anni, cita i benefici del cibo per scopi terapeutici. I documenti storici indicano che i benefici degli alimenti sono stati esaminati per migliaia di anni. Ippocrate, considerato da alcuni come il “padre” della medicina occidentale, sentenziava…

«Lasciate che il cibo sia la vostra medicina e la vostra medicina sia il cibo».


Il moderno mercato dei “nutraceutici” iniziò a svilupparsi in Giappone durante gli anni ’80. In contrasto con le erbe naturali e le spezie utilizzate come medicine tradizionali per secoli in tutta l’Asia, l’industria dei nutraceutici si è sviluppata a fianco dell’espansione ed esplorazione della moderna tecnologia. Le nuove ricerche condotte in ambito della scienza alimentare hanno portato a maggiori conoscenze rispetto a quanto era stato compreso durante gli anni 1980. Inizialmente, l’analisi degli alimenti era limitata all’aroma del cibo (gusto e tessitura) e al suo valore nutrizionale (composizione in carboidrati, lipidi, proteine, acqua, vitamine e sali minerali). Tuttavia, una crescente evidenza dimostra che altri componenti degli alimenti possono svolgere un ruolo fondamentale nel legame tra cibo e salute.

 

Dolomiti BioFarm D.S. – 2014 – All rights reserved ® P.I. 01183990256 – Tel. (+39) 331.54.14.731 Mail – info@dolomitibiofarm.it